II. Criteri per conoscere l’esistenza dei libri ispirati

      La prima questione che ci proponiamo di risolvere è quella riguardante il fatto dell’ispirazione dei Libri Sacri. Per questo motivo, è necessario in primo luogo considerare quale sia il criterio che permette di “conoscere con certezza”. Questo porta a dover trovare un ‘criterio oggettivo’ di distinzione, cioè, una regola che ci permetta di differenziare quando si può parlare di un libro ispirato e quando no. La questione non verte sul criterio di canonicità che fa riferimento al modo e al processo storico con il quale si è giunti ad includere questi libri nel “canone” della Chiesa.             … Per saperne di più

Ispirazione biblica e criterio per conoscerla

La prima domanda che ci porgiamo è circa il fatto dell’ispirazione dei libri sacri. Che cosa è l’ispirazione? Questa può significare: – Impulso o aiuto divino che guida un uomo a comunicare esattamente agli altri ciò che Dio vuole rivelare agli uomini, ed anche l’influsso esercitato da Dio sulla volontà umana. – Stato di creatività artistica, motivo ispiratore di un’opera di arte; impulso, idea improvvisa, suggerimento, lo stimolo unico ed efficace che induce (sia lo scrittore, l’oratore o l’artista) a produrre opere letterarie spontaneamente e senza sforzo. Per il caso della Bibbia (libri sacri) si parla di un tipo speciale … Per saperne di più